Rubrica: La ricetta contadina del mese a cura di SARA PRATI.

Budino di riso e ciliegie

(per 6 persone)

Ingredienti:

– ciliegie nere gr 600

– riso gr 250

– zucchero gr 250

– un litro di latte

– un baccello di vaniglia

– un limone

– una piccola noce di burro.

Lavate e snocciolate le ciliegie e mettetele sul fuoco in un recipiente con 100 gr di zucchero, succo di mezzo limone e un po’ di acqua, facendole cuocere per 15 minuti dall’ebollizione. Fate bollire il latte col baccello di vaniglia e con la parte gialla della scorza di limone, poi versatevi il riso, facendolo cuocere a fuoco moderato, mescolandolo ogni tanto. Una volta cotto, unite al riso il rimanente zucchero (150 gr) e fatelo raffreddare.

Rivestite con pellicola unta di burro uno stampo da budino rotondo con foro centrale, versatevi il riso comprimendolo bene, poi fate raffreddare ancora. Capovolgete lo stampo su un piatto da portata, togliete la pellicola e versate le ciliegie fredde col loro succo nel foro centrale e sul budino, come decorazione.

Questa è una ricetta molto diffusa nelle campagne, a fine maggio e in giugno, soprattutto nelle zone ricche di ciliegi, per utilizzare in cucina questi frutti in tutti i modi e non solo per fare marmellate.

(Da Sara Prati – Giorgio Rinaldi, Le stagioni della Rezdora, CDL, 2014)