La ricetta contadina di Sara:

Ingredienti per 4 persone:

3 uova intere

100 gr. di farina 00

100 gr. di parmigiano reggiano

100 gr. prosciutto crudo tritato

100 gr. mortadella tritata

50 gr. burro fuso

sale

latte (quanto ne occorre)

brodo di carne

Preparazione

Versate in una terrina 3 uova intere leggermente sbattute, la farina 00 e il parmigiano grattugiato, poco per volta, il prosciutto crudo e la mortadella finemente tritati, il burro fuso e, se l’impasto risultasse troppo duro, il latte che occorre. Aggiustate di sale. Mescolate bene poi versate il composto in una teglia coperta di carta da forno, tenendo il preparato all’altezza di 4 cm circa. Infornate a 170° per circa 20/25 minuti. Fate in modo che la pasta sia ben cotta, ma non troppo scura in superficie. Fate raffreddare poi tagliate la pasta in piccoli cubetti che metterete direttamente nei piatti. Versatevi sopra il brodo di carne bollente e la pasta reale è pronta per la degustazione.

Questa minestra era spesso usata dalle rezdore per i giorni di festa. A volte veniva cucinata nelle famiglie contadine numerose al posto dei tortellini, che richiedevano una preparazione molto più lunga.