Proverbi contadini di inverno

Proverbi contadini di inverno

A vîn l-invêren, a vîn l-infêren, viene l’inverno, viene l’inferno. L-invêren l-ê al boia di vēc, l’inverno è il boia dei vecchi. Entrambi questi  proverbi esprimono perfettamente l’idea che i nostri antenati avevano di questa stagione. Fino ai primi anni del...
La Fumàna di Novembre

La Fumàna di Novembre

In novembre l’umidità e i primi freddi facevano la loro apparizione, accompagnati dalla nebbia (la fumàna) e una previsione affermava che dopo tre giorni di nebbia sarebbe caduta la pioggia: In nuvámber trê fumàni al fan un’àcua, in novembre tre nebbie fanno una...
Proverbio di Ottobre

Proverbio di Ottobre

Par San Simòun ’na másca la vēl un pizòun, per San Simone (28 ottobre) una mosca vale un piccione, cioè una mosca è così rara che potrebbe valere quanto un piccione. Questo perché col brutto tempo e il freddo, le mosche sono ormai sparite e ciò rappresenta un grosso...
29 Settembre: San Michele

29 Settembre: San Michele

Par san Michêl a s-impéia prēst al candlêr, per S. Michele si accende presto il candeliere, perché è già buio. Quando si avvicina l’equinozio (22-23 settembre), la notte è lunga come il giorno. Da quel momento aumentano sempre più le ore di buio e diminuiscono quelle...
Il proverbio del mese di Settembre

Il proverbio del mese di Settembre

Aria setembrèina, frásch a la sîra e frásch a la matèina, aria settembrina, fresco alla sera e fresco alla mattina. L’adagio sta ad indicare un’importante caratteristica del mese di settembre: la comparsa del fresco che si manifesta, dapprima, all’inizio e alla fine...
Proverbio del mese di Agosto

Proverbio del mese di Agosto

Cuànd l’àcua la vîn d-agást, a piôv i pám e al mást, quando piove in agosto, piovono mele e mosto. Il proverbio sta a significare che la pioggia in agosto è molto utile perché favorirà un’abbondante produzione di mele e uva nei mesi seguenti. Nello stesso tempo,...
Proverbio di Giugno

Proverbio di Giugno

“Se al furmèint al gh-ha la rēsta a-n gh vôl mai bagnê la tēsta”, se il frumento ha la spiga non gli si deve mai bagnare la testa; cioè, quando comincia a mettere la spiga, non vuole pioggia sulla testa, ma clima asciutto. Il proverbio esprime l’auspicio, per i...
La Quarêsma (La Quaresima)

La Quarêsma (La Quaresima)

In Caranvèl a-s bala, a-s canta e pò in Quarêsma a-s fà ‘na véta Santa (In Carnevale si balla, si canta e poi in Quaresima si fa una vita Santa). La Quaresima in passato era un periodo di digiuno e penitenza e di totale astensione da ogni svago. In quei giorni il...
Natale senza luna

Natale senza luna

Se Nadēl l-è sèinza luna al vilàn  l-avrà furtûna, se Natale sarà senza luna il contadino avrà fortuna, cioé un cielo notturno nuvoloso a Natale avrebbe indicato raccolti futuri abbondanti. Condividi su... Facebook Twitter Linkedin Pinterest Whatsapp Email...
Consent Management Platform by Real Cookie Banner