Il castagnaro

Il castagnaro

Quello del castagnaro era un mestiere che consisteva nel raccogliere e trattare il più importante frutto della montagna, la castagna, per renderla adatta alle più varie preparazioni alimentari e soprattutto per poter ottenere la farina di castagne, che sostitutiva...
Il pastore

Il pastore

Oggi il mestiere del pastore nelle nostre zone è praticamente scomparso e l’allevamento delle pecore avviene sempre meno allo stato naturale, ossia cibandole di quanto la natura offre, ma sempre più negli allevamenti con mangimi industriali. Una volta tanti vivevano...
Un antico mestiere: lo zampognaro

Un antico mestiere: lo zampognaro

Lo zampognaro è il suonatore di zampogna, antico strumento musicale a fiato, molto diffuso un tempo in tutta l’Italia centro-meridionale. I contadini e spesso anche i pastori, durante la stagione invernale, non avevano molto lavoro e lasciavano le loro case per...
Un antico mestiere: il barrocciao

Un antico mestiere: il barrocciao

G. Rinaldi, Al baruzēr, penna acquerellata, su carta Un mestiere oggi ormai scomparso è quello del barrocciaio, che trasportava sabbia e ghiaia dai fiumi per i cantieri edili, i maceri ecc. oppure carichi di legname o di merci di ogni tipo e persino mobili e...
Un antico mestiere: gli scarriolanti

Un antico mestiere: gli scarriolanti

Disegno di Giorgio Rinaldi Gli scarriolanti (I scariulànt) Quello dello scarriolante era un faticosissimo mestiere molto praticato alla fine dell’Ottocento in Italia da un numero enorme di lavoratori, spesso provenienti dalle zone più sperdute e povere del nostro...
Un antico mestiere: il mugnaio

Un antico mestiere: il mugnaio

G. Rinaldi. Mugnaio, schizzo, matita a carboncino IL MUGNAIO Quello del mugnaio era un tempo nella civiltà contadina un mestiere molto importante e rispettato. Di solito il mestiere si trasmetteva di padre in figlio ed era molto impegnativo. I mulini di un tempo,...