Mese di Ottobre

Mese di Ottobre

Nel mese di ottobre iniziano giornate in cui compare il brutto tempo e il freddo. In campagna si lavorava moltissimo: avveniva la raccolta di mele, pere, noci e nespole e del riso, nelle zone ad esso dedicate. Procedeva la cura del mosto nelle cantine. In montagna...
Mese di Settembre

Mese di Settembre

A settembre, conclusa la raccolta del granturco e della canapa, giunge a maturazione l’uva. I contadini evitavano di ritardare troppo la vendemmia, per la paura dei temporali e, a questo proposito, un famoso detto consigliava: se in setámber et sèint trunēr, batt e...
Il mese di Agosto

Il mese di Agosto

Agosto (Agást) Il mese di agosto, con le lunghissime giornate calde e assolate, comportava per i contadini ore e ore di duro lavoro, con poche soste, sotto il sole cocente. Iniziava la raccolta del granturco (furmintòun), pianta generosa e preziosa per i contadini....
Il mese di Luglio

Il mese di Luglio

Il mese di luglio è da sempre stato considerato il mese più caldo dell’anno.  A luglio  i lavori agricoli sono tantissimi e i contadini spesso lavoravano in campagna dalle ore prima dell’alba fino alle ore dopo il tramonto del sole, interrompendosi solo per...
Mese di Giugno

Mese di Giugno

La principale caratteristica del mese di giugno è quella dell’inizio della grande stagione dei raccolti, con l’arrivo dell’estate. I contadini lavoravano in campagna da mattina a sera perché i lavori da svolgere erano tanti. Nei campi, il frumento era ormai maturo e...
Mese di Maggio

Mese di Maggio

Maggio è sempre stato un mese ricchissimo di tradizioni legate alla bellezza della natura e all’amore, molto diffuse nei borghi dell’Appennino modenese, bolognese e reggiano. Si regalavano alle fidanzate e alle fanciulle in età da marito piccoli doni come fiori di...
Mese di Aprile

Mese di Aprile

Il mese di aprile segna l’affermarsi della primavera in tutta la sua bellezza: distese di erba fresca nei prati e fiori ovunque, sugli alberi,  nelle siepi e nei giardini. I primi giorni del mese erano chiamati “avrilànt” aprilanti, cioè giorni particolarmente...
Mese di Marzo

Mese di Marzo

Il mese di marzo porta l’inizio della primavera, pur mantenendo un andamento climatico ancora molto instabile. Il 21 del mese, le ore di buio e quelle di luce si equivalgono, per la presenza dell’equinozio primaverile. In quei giorni i rospi escono dal letargo e...
Mese di Febbraio

Mese di Febbraio

Il mese di febbraio, oltre ad essere il più corto dell’anno, presentava anche aspetti molto discordanti. Da un lato, per i contadini, rappresentava un periodo di relativo riposo, inoltre le giornate avevano già molte più ore di luce e facevano capire che la primavera...
Gennaio

Gennaio

Il mese di gennaio è sempre stato considerato il più freddo dell’anno e in passato era anche particolarmente nevoso. Per questo motivo si venerano tre santi, S. Antonio Abate (il 17 gennaio), S. Sebastiano (il 20 gennaio) e San Geminiano (il 31 gennaio), chiamati “i...
Dicembre

Dicembre

Il mese di dicembre, l’ultimo dell’anno, segna l’inizio della stagione invernale. Una volta l’inverno faceva molta paura alle famiglie contadine e alle persone più povere, perché spesso mancavano abiti adatti alla stagione e cibo sufficiente. Si diceva infatti a vîn...
Novembre

Novembre

Col mese di novembre si è giunti nel cuore della stagione autunnale. L’estate è ormai solo un ricordo, gli alberi sono spogli, il cielo spesso nuvoloso e la nebbia (la fumàna) aumenta il senso di isolamento e di tristezza dovuto alle giornate sempre più brevi, visto...